demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Decatron
User
User
Messaggi: 457
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da Decatron » 03/08/2017, 22:24

1400 al mese sono una miseria. Ma davvero.
Meglio fare l'operaio in fabbrica a questo punto.. Meno stress : Blink :

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2060
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da azbzzz » 04/08/2017, 7:38

Decatron ha scritto:1400 al mese sono una miseria. Ma davvero.
Meglio fare l'operaio in fabbrica a questo punto.. Meno stress : Blink :
Per fortuna li fuori ci sono migliaia di persone che non la pensano come te. Poi i conti li fai a fine anno non a fine mese.
Fare l' infermiere è ambitissimo. Come mai?

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5397
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da franco » 05/08/2017, 17:50

Un operaio all'inizio non li prende.
Ma se si specializza li prende e supera l'infermiere.
Ma non basta, fa 40 ore, lun-ven 104 giorni di riposo, mentre l'infermiere con un turno a 5 ne fa 72.
Festivi a casa, l'infermiere li lavora quasi tutti e se cadono sul riposo li perde.
Niente effetto jet lag che nei turni che hanno più notti consecutive è devastante.

Fare l'infermiere è ambito per tanti luoghi comuni.
Oggi è un lavoro che deve produrre in fondo adesso siamo in azienda.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2060
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da azbzzz » 05/08/2017, 19:38

Franco parliamoci chiaro, tu veramente scambieresti 36 ore la settimana con il turno in quinta in ospedale con 40 ore in fabbrica, magari in fonderia a Terni, Piombino, o Taranto?
I luoghi comuni sull' infermiere sono in larghissima parte fondati, troppo spesso fondati più di quanto si pianga il morto per fregare il vivo. Sono le fondamenta vere dell' appetibilità della professione. Dopotutto ho conosciuto anche la bancaria che odiava a morte lavorare in banca ben aldilà del burnout ma per sua stessa ammissione: "Dove lo trovo un lavoro dove guadagno così tanto senza fare nulla?"

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5397
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da franco » 05/08/2017, 20:36

In fonderia?
Si proverei, in TV vedo un programma come si fa e in una fonderia moderna è tutto automatizzato.
Vero che ci sono aziende pessime, ma ce ne sono che hanno capito che un lavoratore che sta bene rende di più.
Lavorare su 5 giorni poi se la notte è stata pessima e di giorno non dormi ti perdi anche il riposo.

L'infermiere è un lavoro che dovrebbe partire da 2000 euro a salire, con ferie e recuperi obbligatori entro l'anno.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2060
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da azbzzz » 06/08/2017, 10:55

"L'infermiere è un lavoro che dovrebbe partire da 2000 euro a salire, con ferie e recuperi obbligatori entro l'anno."

È quello che succede in tantissimi casi.
Non guardare agli sfigati ma alla marea che gode realmente di veri privilegi.
Togliere a tutte le aziende sanitarie il contratto aziendale poi vediamo a chi ha ragione sulla prima parte di ciò che scrivi.

Decatron
User
User
Messaggi: 457
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da Decatron » 06/08/2017, 22:15

azbzzz ha scritto:
Decatron ha scritto:1400 al mese sono una miseria. Ma davvero.
Meglio fare l'operaio in fabbrica a questo punto.. Meno stress : Blink :
Per fortuna li fuori ci sono migliaia di persone che non la pensano come te. Poi i conti li fai a fine anno non a fine mese.
Fare l' infermiere è ambitissimo. Come mai?


Ambitissimo?

Lavoro ambitissimo è medico, non infermiere!
Forse pure fisioterapista?

Le motivazioni per cui la gente si iscrive a infermieristica non sono di certo gli stipendi.. sono:
-Lavoro sicuro (si dieci anni fa)
-Ambizione al famigerato posto fisso nel pubblico
-Medicina troppo lunga ripiego su infermieristica
-Corso di studi tutto sommato semplice, non paragonabile a una laurea vera e propria

Ma mai nessuno ho sentito dire "ah sei infermiere quindi vedi bei soldi".

Sicuramente rispetto ad altre facoltà siamo avvantaggiati, un laureato in infermieristica sta messo meglio di un laureato in lettere o in filosofia.

Ma poi quando il laureato in lettere vince il concorso e prende lo stesso stipendio dell'infermiere, ma quest'ultimo ha responsabilità ben superiori visto che ha comunque delle vite in mano... la differenza si inizia a sentire!

Nella mia realtà i medici con anni di servizio prendono 2,500 euro al mese.
Ma anche fossero 2000 ma che gli frega? Fanno almeno una trentina di visite private al mese, e ogni visita porta 100 euro. Compensano all'esterno lo stipendio.

Per l'infermiere che a momenti viene linciato se chiede dieci euro per un intramuscolo non è così!

Do ragione a Franco, stipendi base a partire da 1900/2000 euro.. ai quali poi si sommano notti, indennità ecc..
Ma tanto stiamo qui per chiacchierare.. sappiamo che a nessuno la fuori interessa aumentare gli stipendi.

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2060
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da azbzzz » 07/08/2017, 10:15

Perché tu vedi il bicchiere mezzo vuoto. Siete in pochi.
I tantissimi vedono il bicchiere mezzo pieno e ne sono felicissimi. Aggiungici che in tantissimi casi l'infermiere viene chiamato con assunzione diretta nel pubblico e hai completato l' ambizione massima di tanti italiani e certo della stragrande maggioranza di chi si iscrive ad infermieristica anche per ripiego.
Quando sono venuto sapere la storia dell' assunzione diretta nel pubblico ho capito il perché di tanti post.

maya
New User
New User
Messaggi: 22
Iscritto il: 07/06/2017, 20:24

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da maya » 07/08/2017, 11:46

Ciao azbzzz,quando parli di assunzione diretta nel pubblico,a cosa ti riferisci?

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2060
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: demotivato e depresso... tempo di cambiare strada?

Messaggio da leggere da azbzzz » 07/08/2017, 12:49

Assunzione senza concorso: stabilizzaxione, acquisizione, assunzione per categorie protette, leggi regionali. Non credevo fossero così tanti.
A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti