Stipendio all' estero.

L'idea di questo forum nasce dal post di Skyes, infermieristica nel mondo.
Regole del forum
Nel mondo l'infermiere lavora con regole simili alle nostre, poi, esperienze, racconti, riferimenti normativi e tanto altro.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1170
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da skyes » 07/04/2017, 20:52

Una cosa curiosa:

la Svizzera è l'unico Stato che io conosca dove non ci sono mai stati cinesi, se non per una vacanza.

Non esiste uno straccio di negozietto o bar cinese.

Gli occhi a mandorla non varcano il confine.

E non sò il perchè.

Decatron
User
User
Messaggi: 457
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da Decatron » 18/04/2017, 23:13

skyes ha scritto:non mi permettono di fare straordinari, mi fanno recuperare le ore fatte in piu' dandomi dei giorni liberi (e a me va bene).

Si, praticamente siamo quasi a franco-euro 1:1 (quasi..).

Ecco, sputatemi pure in faccia....
Beh sui 4 mila al mese non è male! E' uno stipendio degno.. certo il costo della vita è particolarmente elevato.
Ha fatto la bella vita quello che viveva alla frontiera e lavorava in svizzera, 4 mila euro in Italia sono bei soldi.

Due curiosità..
1)Stipendio medio del medico in Svizzera?
2) Considerazione della figura infermieristica in Svizzera?

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1170
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da skyes » 19/04/2017, 11:54

Decatron ha scritto: Due curiosità..
1)Stipendio medio del medico in Svizzera?
2) Considerazione della figura infermieristica in Svizzera?
Ti posso dire, approssimativamente, che un medico assistente guadagna quanto me. Sempre dove lavoro io, il medico Specializzato guadagna, circa, 1/4 in più di me, il che non è molto.

Se un medico lavora da libero professionista, probabilmente, può arrivare a prendere il doppio del mio stipendio (ma lavorando tantissime ore!).

L'infermiere è una figura molto rispettata socialmente: su questo non c'è dubbio. La popolazione ha molta stima dell'infermiere.

L'infermiere è un collaboratore del medico, non vi è una netta scala gerarchica, anche perchè risultano due figure professionali che interagiscono e l'una fa un servizio all'altra.

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1170
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da skyes » 19/04/2017, 12:05

Decatron ha scritto: Ha fatto la bella vita quello che viveva alla frontiera e lavorava in svizzera, 4 mila euro in Italia sono bei soldi.
Mi sento sempre in dovere di dissentire su questo luogo comune.

Il frontaliere non fa affatto una bella vita. Se fosse residente in Svizzera sarebbe accomunato ad uno Svizzero e potrebbe godere dei benefici sul consulente del lavoro Svizzero e sulla disoccupazione Svizzera che non si possono nemmeno paragonare a quelli di cui gode un frontaliere in Italia (quasi nulli).

Se perdi il lavoro da frontaliere ti puoi fare il segno della croce: nessuno ti aiuterà a trovarne un altro. Anzi! Ti usano come fazzoletto e tirano l'acqua. La politica attuale spinge i datori di lavoro ad assumere i residenti, e ad usare i frontalieri spremendoli a tempo pieno e come vogliono.

E' molto più difficile per il frontaliere concordare una riduzione di orario, perchè, come dicevo sopra, l'interesse comune è quello di farti lavorare il più possibile, al posto dello Svizzero, e se ti ammali spesso scatta il licenziamento. Non c'è un regolamento vero e proprio contro i licenziamenti: ti possono licenziare quando e come vogliono.

Morale della favola: se vuoi lavorare in Svizzera io ti sconsiglio di fare il frontaliere! A meno che tu non abbia la casa di proprietà in un confine che non dista più di 20 minuti dal posto di lavoro, altrimenti sarà una vita di sangue e lacrime, che neanche lo stipendio può compensare.

Decatron
User
User
Messaggi: 457
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da Decatron » 20/04/2017, 22:12

skyes ha scritto:
Decatron ha scritto: Due curiosità..
1)Stipendio medio del medico in Svizzera?
2) Considerazione della figura infermieristica in Svizzera?
Ti posso dire, approssimativamente, che un medico assistente guadagna quanto me. Sempre dove lavoro io, il medico Specializzato guadagna, circa, 1/4 in più di me, il che non è molto.
Già qui si comprende che è socialmente riconosciuto.
Fa strano pensare che a distanza di poche decine di km dalla tua nazione il tuo lavoro è apprezzato.

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2060
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da azbzzz » 13/05/2017, 10:21

"Fa strano pensare che a distanza di poche decine di km dalla tua nazione il tuo lavoro è/SIA apprezzato."

Loro non sono come noi. Io addirittura dell' infermiere non ho nessuna considerazione perche' io storicamente pur avendo introdotto procedure pionieristiche, sempre su prescrizione, non sono mai stato considerato e se ci fossi stato io o il neoassunto o l' oss o un astronauta sarebbe stata la stessa cosa.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5397
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da franco » 13/05/2017, 12:07

Si diurnista, 1390 con figlio a carico al 50%.
Poi, per fortuna si aggiungono gli 80 euro del bonus Renzi.
Forse crescerà.
Ma per adesso va bene così dato che faccio lun-ven e ho ritrovato un clima familiare che non ricordavo.
: Thumbup :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Decatron
User
User
Messaggi: 457
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da Decatron » 30/05/2017, 12:59

azbzzz ha scritto:
Loro non sono come noi.
cosa intendi?
Perchè se c'è una cosa che ho compreso è che il lavoro dell'infermiere è uguale in tutto il mondo, cambia solo la considerazione da nazione in nazione.

nursestar
User
User
Messaggi: 112
Iscritto il: 04/12/2016, 16:19

Re: Stipendio all' estero.

Messaggio da leggere da nursestar » 17/06/2017, 23:04

Premetto che non so dove lavora il collega ma da quello che ho visto io con i miei occhi (almeno nel Canton Ticino) la scala gerarchica è più o meno la stessa che a Palermo o a Catania: medico comanda e infermiere obbedisce. Il paese dei balocchi descritto non l ho proprio visto. Per quanto riguarda la paga dell infermiere:anche a me hanno detto la stessa cosa, guadagnano circa 4000 franchi a mese ma è anche vero che i medici specialisti dopo 5 anni guadagnano il doppio, non 1/4 in più, rispetto a un infermiere

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti