MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Un forum per i corsi post lauream in generale, siano essi master o alta specializzazione.
Regole del forum
I master infermieristici sono sempre più diversificati, se vuoi raccontare la tua esperienza, chiedere informazioni o suggerire un master nuovo.
Condividi la tua discussione preferita.
morfin
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 15/10/2014, 18:57
Lavoro e cerco...: Lavoro nell'assistenza domiciliare o poliambulatori o Struttura pubblica/privata

MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da morfin » 29/10/2014, 19:38

Cosa ne pensate di tale master?
Io vivo in Lombardia, esiste il master da poco, ma la figura (IFeC) non esiste assolutamente.

Prima di rispondermi vi invito a perdere 10 minuti del vostro tempo a vedere questo video: https://www.youtube.com/watch?v=U58hJho ... e=youtu.be

e dopodiche leggete l'articolo qui riportato: http://95.110.227.105/lavoro-e-professi ... o_id=24024

Decatron
User
User
Messaggi: 455
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da Decatron » 11/11/2014, 18:38

Ma non mi è chiaro, esattamente cosa dovrebbe fare questo "infermiere di famiglia"? è quello che i parenti del malato chiamano quando bisogna svuotare le sacche dell'urina e cambiare il pannolone?! : Frown :
Questa figura è inutile al momento, è solo un tentativo di copiare un modello europeo, il problema è che in spagna l'infermiere di famiglia prescrive farmaci quindi effettivamente è di aiuto nella comunità, qui non può neanche prescrivere una tachipirina per la febbre.

Avatar utente
Nurse_Max
New User
New User
Messaggi: 97
Iscritto il: 14/03/2013, 10:36
Località: Rovereto (TN)
Contatta:

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da Nurse_Max » 12/11/2014, 9:45

Premesso che:
- qualsiasi master infermieristico che non sia in coordinamento attualmente non è spendibile direttamente sul campo
- chi si iscrive ad un master lo fa in primis per approfondire delle conoscenze in un determinato ambito
- il master raramente apporta benefici in termini di punteggio per selezioni

Si stabilisce quanto segue:
- onore a chi vuole impegnarsi in un master, specialmente se lavora contemporaneamente
- i master non sono inutili, soprattutto quelli strutturati per fornire nozioni e competenze avanzate
sito IPASVI - A. Silvestro 08/05/2014 ha scritto:Nella bozza sulle nuove competenze si prevede, tra l'altro, la formazione di un infermiere specialista che andrà ad approfondire le competenze in 5 aree: pediatrica, chirurgica, emergenza, area medica, salute mentale, territorio (con l'infermiere di comunità).
Mi piace immaginare che in futuro ci saranno infermieri specialisti in queste aree, con una formazione post base data proprio dai master. E se vogliamo sognare mi immagino infermieri specialisti con un riconoscimento organizzativo, lavorativo (vedi la prescrizione infermieristica dell'infermiere di famiglia in Spagna e in UK) ed economico rispetto ai colleghi senza specializzazione, ma non per questo meno infermieri.
Massimo, Infermiere
...e gli altri miei contributi: @Nurse_Max ~ Nurse_Max ideas

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3240
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da xx46it » 06/01/2015, 15:50

Qualcuno sa se è previsto un tirocinio per questo master ? SE si tratta di studiare non ho problemi, ma il tempo quello si che mi manca....baci a chi mi risponde...
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

lory
Newbie
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: 04/01/2016, 13:16
Lavoro e cerco...: cerco lavoro ovunque, un lavoro che mi aiuta a crescere professionalmente.

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da lory » 08/01/2016, 17:08

in questo tipo di master è previsto il tirocinio .
Non si di quanto tempo pero, credo 2 mesi.

FHN Raimondo
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 05/02/2016, 16:19

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da FHN Raimondo » 05/02/2016, 16:32

Il Master in Infermieristica di Famiglia e di Comunità è attivo da diversi anni a Torino, a Novara e Pavia è alla II edizione ed è di imminente attivazione presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca.

Sia la Regione Lombardia (con la riforma del SSR Lombardo di Agosto 2015) che la regione Piemonte stanno avviando delle sperimentazioni per isitituzionalizzare la figura dell' Infermiere di Famiglia proprio in questi mesi.

Esistono inoltre ben due disegni di legge presentati al parlamento...

Per ulteriori informazioni vi consiglio di visitare il sito:

http://www.infermiere-di-famiglia.com

e di iscrivervi ai gruppi Facebook e Linkedin:

"Infermiere di Famiglia e di Comunità"

A disposizione per ulteriori chiarimenti !

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3240
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da xx46it » 07/02/2016, 20:42

Il master è sicuramente un bel percorso, penso che comunque sia utile come titolo preferenziale in caso ci fosse una mobilità interna verso il Territorio. La figura dell'infermiere domiciliare è molto importante, meglio se è formato, a volte è l'unico riferimento per le famiglie che vivono la malattia di un familiare cronica o di fine vita. I medici di famiglia purtroppo vivono con una certa insofferenza la cronicita' , la vecchiaia ,la disabilita' o i trattamenti palliativi , ritengono probabilmente che siano situazioni che non richiedano più un intervento medico, ma solo assistenziale. Questo posso dirlo con certezza avendo lavorato sul Territorio e conoscendo quanto sia difficoltoso far valutare questi casi al medico.
L'infermiere di famiglia apre scenari assistenziali assolutamente all'avanguardia, speriamo vada avanti e venga riconosciuto come merita.
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Ika34
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 13/02/2016, 11:22
Lavoro e cerco...: Aggiornamento, scambio opinioni

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da Ika34 » 13/02/2016, 11:26

Ciao a tutti! Vivo in Piemonte e ancora non esiste la fugura del case management infermieristico anche se a mio parere sarebbe un grande passo in avanti per la nostra professione! Ci sono tra voi persone che hanno fatto questo master?hanno trovato sbocchi? : Thanks :

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5396
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da franco » 13/02/2016, 15:38

A Bologna ilcase manager è nato prima con corsi di aggiornamento ECM e poi con i master.
La formazione con un master credo sia il minimo per spendere il titolo è un altra cosa.
Nel senso che se fai un master e sei in una posizione dove la tua azienda vuole investire, allora ti trovi ad avere una specializzazione che sfrutti.
Altrimenti si hai quel punto nei concorsi ed hai una cultura personale.

Un master spendibile a mercato forse è quello di area critica e sala operatoria si trova lavoro nel privato come libero professionista, per il resto non so.
: Mr green :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

nursestar
User
User
Messaggi: 112
Iscritto il: 04/12/2016, 16:19

Re: MASTER: Infermiere di famiglia e comunità

Messaggio da leggere da nursestar » 03/01/2017, 15:46

Riesumo questo vecchio 3d per chiedere un'informazione. Ho letto diversi bandi per l infermieristica di famiglia e comunitá ma non ne sono del tutto convinto. Alcuni riportano unicamente la dicitura di master in infermieristica di comunitá, altri di cure primarie. Ho chiamato il referente ipasvi della zona per chiedere numi dulla valità e la spendibilità dei diversi master ma sono più confusi che persuasi. Voi sapete nulla? Esiste un vodice identificativo univoco?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite